G-Wave: non il solito rabbit

Ormai lo sapete, la masturbazione è una tematica che ci appassiona e ci sta particolarmente a cuore, soprattutto per quanto riguarda l’abbattimento di tabù limitanti che ruotano intorno a questa pratica del tutto naturale. Trovare ciò che ci piace può essere istintivo, ma non sempre la scoperta del nostro corpo e del nostro piacere avviene in maniera automatica. Talvolta può essere necessario sperimentare, provare cose diverse, scenari e fantasie variegate o semplicemente cambiare sex toy.

Esatto, non tutti i sex toys sono ugualmente piacevoli per chiunque. A seconda delle preferenze personali di stimolazione, di livelli diversi di sensibilità, salute del pavimento pelvico, anatomia e comfort zone individuale, alcune cose funzioneranno per voi, mentre altre potrebbero risultarvi scomode, inefficaci o addirittura fastidiose. Ricercare un sex toy che vada quindi realmente bene per tutt* è praticamente impossibile; nonostante questo, molti brand si stanno specializzando sempre più nella creazione di prodotti che puntino su due fattori principali: adattabilità e flessibilità. Come mai questi due aspetti risultano fondamentali nella creazione di un sex toy che possa soddisfare un spettro più ampio di persone? Perché un articolo flessibile e adattabile a corpi diversi potrà essere utilizzato con soddisfazione da molte più persone rispetto a un sex toy più rigido e meno flessibile.

L’attenzione per queste caratteristiche è proprio quello che ci ha spinto a scegliere di testare il G-Wave di Adrien Lastic in occasione della nostra collaborazione con Sex Privé, l’Outlet del Piacere. Prima di spiegarvi perché l’abbiamo scelto e come ci siamo trovati, vi diamo qualche informazione sul prodotto.

IMG-2376-Facetune-06-12-2019-21-31-27

Caratteristiche principali:

  • Rabbit in silicone medicale anallergico vellutato
  • Privo di ftalati
  • Lunghezza: 18 cm
  • Doppio motore – vaginale e clitorideo – con 10 modalità di vibrazione
  • 4 vibrazioni steady con intensità diverse e 6 vibrazioni con pattern e sussulti alternati
  • Ricaricabile via USB
  • Completo di borsetta satinata, istruzioni per l’uso, cavo di ricarica e garanzia di 2 anni
  • Autonomia: tra 60 e 90 minuti circa
  • Resistente all’acqua

Ora che ne conoscete le principali caratteristiche tecniche, è il momento di spiegarvi meglio cosa ci ha portati a sceglierlo per questa collaborazione. Questo rabbit si differenzia da altri prodotti simili grazie all’elevata flessibilità dell’estremità clitoridea, che gli permette di adattarsi a moltissime anatomie diverse e di soddisfare tante vulve e vagine! Molti rabbit presentano un’eccessiva rigidità strutturale, che nel mio caso non permette di ottenere una stimolazione davvero soddisfacente. Ho il collo dell’utero un po’ più basso della media e per questo motivo molti “coniglietti” non si adattano efficacemente al mio corpo; spesso e volentieri mi ritrovo infatti a ricevere una discreta stimolazione vaginale ma una scarsa sollecitazione clitoridea, proprio a causa della mia conformazione anatomica.

Quando abbiamo visto il G-Wave per la prima volta, ci siamo chiesti se sarebbe stato in grado, grazie alla sua particolare flessibilità, di raggiungere tutti i punti che ritengo piacevoli, senza dimostrarsi troppo rigido. Dopo averlo messo all’opera, sia da sola che con C., posso confermarvi che ce l’ha fatta! L’estremità clitoridea si flette molto facilmente in entrambe le direzioni, raggiungendo inclinazioni decisamente più ampie rispetto a molti altri rabbit sul mercato. Una volta inserito in vagina, si è subito adattato al mio corpo e alla mia anatomia, proprio grazie alla flessibilità ed ergonomia della punta esterna.

IMG-2329-Facetune-06-12-2019-22-00-30

I punti di forza del G-Wave non finiscono però qui! Vediamo brevemente insieme quali fattori hanno contribuito a farci innamorare di questo sex toy:

  • Sperimentazione delle angolazioni: essendo ultra flessibile, il G-Wave permette di sperimentare pressioni, stimolazioni e inclinazioni diverse, trovando quella più adatta a voi!
  • Texture comoda per la rimozione e l’inserimento: il silicone vellutato di cui è fatto questo rabbit permette di inserirlo, rimuoverlo e maneggiarlo in tutta tranquillità, oltre che pulirlo facilmente. Consigliamo di abbinarlo sempre ad un buon lubrificante a base d’acqua per rendere l’esperienza ancora più confortevole.
  • Punta clitoridea spessa e in rilievo: l’estremità esterna presenta due piccole sporgenze parallele, che durante l’utilizzo vibrano leggermente intorno al clitoride, stimolandolo e abbracciandolo con delicatezza.
  • Utilizzabile da sol* o in compagnia: non ci stancheremo mai di ripetere che i sex toys possono essere usati in solitaria o con altre persone. Sperimentare insieme può essere molto divertente!
  • Controlli intuitivi: accenderlo, spegnerlo e selezionare le diverse modalità di vibrazione è molto semplice e comodo, grazie al morbido pulsante esterno posizionato sulla curva del rabbit.
  • Multiuso e versatile: come quasi tutti i sex toys, con un po’ di fantasia anche il G-Wave può essere usato in tanti modi: come classico rabbit, come vibratore interno o per una stimolazione esclusivamente esterna (su clitoride, capezzoli, ecc.). Inoltre, flettendo la punta clitoridea verso il basso, fino a farla aderire alla parte inseribile, il toy può essere introdotto interamente in vagina con entrambe le estremità (come potete vedere nell’immagine sottostante). Stimolare le pareti vaginali in due zone diverse, con due intensità e motori differenti, è sicuramente un’esperienza interessante da provare!

IMG-2179

  • La punta esterna è più intensa: per quanto riguarda i miei gusti personali, solitamente preferisco una vibrazione più sostenuta sul clitoride e una più leggera in vagina. I motori del G-Wave sono progettati esattamente così: l’estremità clitoridea vibra più intensamente di quella inseribile.
  • Suono basso ad ogni potenza: qualunque modalità di vibrazione scegliate, il suono prodotto è molto discreto e poco udibile, soprattutto quando il rabbit viene inserito in vagina, le cui pareti attutiscono qualunque rumore prodotto dal toy.
  • Pressione esterna ben salda: la punta clitoridea dimostra di avere una pressione solida e ferma sul clitoride, focalizzandosi su di esso con intensità e precisione. Nonostante il G-Wave raggiunga vibrazioni molto intense, la stimolazione sul clitoride è quindi decisa ma delicata al tempo stesso, per evitare di rendere fastidioso il contatto. Questo è decisamente un ultimo punto a suo favore, soprattutto se si preferisce far durare il tutto un po’ più a lungo senza irritare zone così sensibili, o se si vuole sperimentare la pratica dell’edging.

Tirando le somme di questa recensione, possiamo quindi affermare che abbiamo ufficialmente approvato il G-Wave di Adrien Lastic? Assolutamente sì! Apprezziamo moltissimo come i produttori abbiano creato un toy in grado di adattarsi a un maggior numero di corpi e anatomie diverse, senza mettere da parte l’intensità della stimolazione e con un occhio di riguardo per il design. Le uniche persone a cui probabilmente non lo consiglieremmo sono coloro che non amano una pressione salda a livello clitorideo o hanno una maggiore sensibilità in tale zona e preferiscono perciò una stimolazione meno intensa. Detto ciò, se questo meraviglioso rabbit rosa ha convinto anche voi, potete acquistarlo a un prezzo scontato cliccando qui.

IMG-2383-Facetune-06-12-2019-23-07-47

Ringraziamo moltissimo Sex Privé per la collaborazione e consigliamo a tutt* voi di dare un’occhiata al loro sito, che trovate qui. Sex Privè è l’Outlet del Piacere, un sexy shop online con sconti fino al 75%, brand meravigliosi e prodotti per tutti i gusti! Sul loro sito le offerte non mancano mai e le occasioni di risparmio sono all’ordine del giorno. Non fatevele scappare!

Speriamo che questa recensione vi sia piaciuta e vi abbia convint* a provare un nuovo sex toy! Come sempre, lo spazio per i commenti è aperto a chiunque abbia domande, dubbi o feedback da inviare. Se desiderate invece contattarci privatamente, ci trovate su Instagram come @sessolopotessi o nella sezione Contatti di questo blog.

Buona sessualità a tutt*! ♥

Disclaimer: non siamo psicologi né sessuologi, ma la sessualità è comunque una nostra grande passione. Per domande, problemi o dubbi, suggeriamo sempre di rivolgersi ad un espert*, rimanendo però disponibili a scambiare con voi quattro chiacchiere sul tema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...