Kindara: l’app per il ciclo e la fertilità

Se avete una vagina, un ciclo mestruale e uno smartphone, probabilmente avrete sentito parlare almeno una volta delle applicazioni che permettono di inserire dati relativi alle proprie mestruazioni, periodi fertili e quant’altro, aiutando a tenere d’occhio il ciclo e notare eventuali variazioni nella sua regolarità o durata. Le app di questo tipo sono davvero tante, ma oggi voglio presentarvene una poco conosciuta in Italia: si chiama Kindara ed è molto più di una semplice app. Scopriamola insieme!

Una volta scaricata l’applicazione e creato un account gratuito per potervi accedere, vi troverete di fronte a quattro sezioni diverse:

1.Calendario: questa prima sezione è estremamente semplice e intuitiva da consultare. Una volta inseriti i dati relativi ai cicli mestruali precedenti, il calendario offre una visione d’insieme su mestruazioni, periodi fertili, rapporti sessuali e molto altro. Si tratta di una sezione utile per avere tutto sott’occhio in un’unica pagina, senza dover scorrere continuamente all’interno dell’app. Infine, nel calendario è anche possibile trovare una stima (e sottolineo, stima) delle mestruazioni previste per i mesi successivi.

2. Dati: se avete familiarità con applicazioni simili, sapete all’incirca quali sono i dati da inserire quotidianamente: eventuale flusso mestruale, secrezioni vaginali, rapporti sessuali e sintomi vari. Il team di Kindara comprende però come il ciclo mestruale possa essere influenzato anche da tanti altri fattori e ci aiuta così a creare un quadro ancora più completo del nostro stile di vita. Questa seconda sezione è la più personalizzabile, ed è a sua volta suddivisa in otto parti:

  • Temperatura: se misurate quotidianamente la vostra temperatura basale (per ricercare una gravidanza, confermare l’ovulazione o semplicemente conoscere meglio il vostro corpo), in questa sezione potrete registrare ogni giorno i vostri valori, l’orario a cui avete misurato la temperatura e un eventuale picco ovulatorio.

IMG-4298

  • Muco cervicale: questa sezione aiuta a inserire in modo intuitivo i dati relativi alle proprie secrezioni vaginali, per comprendere meglio in quale fase del ciclo ci si trova; si possono registrare eventuali perdite appiccicose, biancastre, acquose o filamentose (anche dette “a bianco d’uovo”).

IMG-4300

  • Cervice: dato che la cervice si sposta durante le diverse fasi del ciclo mestruale, l’app permette di registrarne quotidianamente la posizione, inserendo informazioni sulla sua altezza all’interno del canale vaginale, apertura e consistenza al tatto. Queste informazioni si possono ottenere inserendo un dito (pulito!) in vagina, ma serve un po’ di pratica per imparare a notare i piccoli cambiamenti del collo dell’utero.

IMG-4301

  • Sesso: più intuitivo di così, non ce n’è! Qui è possibile registrare la propria attività sessuale giornaliera, specificando se è stata protetta o meno.

IMG-4302

  • Mestruazioni: qui si può registrare a fine giornata se il flusso mestruale è stato leggero, medio o pesante, oltre che inserire la presenza di eventuale spotting.

IMG-4303

  • Dati personali: questa è la parte più personalizzabile dell’intera app, perché vi dà la possibilità di scegliere quali dati inserire ogni giorno e quali informazioni registrare in merito a voi e al vostro stile di vita. Alcune delle opzioni che ho aggiunto nel mio elenco personale riguardano la masturbazione, l’esercizio fisico, l’idratazione, l’ansia, il mal di testa, il seno dolorante e i crampi uterini. Ogni volta che una di queste cose avviene nel corso della giornata, mi basta cliccare sul relativo pulsante all’interno dell’app per prenderne nota. L’elenco è assolutamente personalizzabile e modificabile in base alle vostre preferenze; è inoltre anche possibile inserire i risultati di eventuali test di ovulazione o di gravidanza.

IMG-4304

  • Diario: breve sezione libera, all’interno della quale è possibile scrivere qualsiasi cosa si voglia: pensieri, avvenimenti particolari, emozioni e così via. Io la uso solamente per prendere nota dei millilitri che raccoglie quotidianamente la mia coppetta mestruale duranti i giorni di flusso.

IMG-4305

  • Sintomi: in quest’ultima sotto-sezione potete trovare un lunghissimo elenco di sintomi da registrare (con la relativa intensità), per poter comprendere meglio il vostro corpo e ciclo mestruale.

IMG-4306

3. Grafici: arriviamo adesso a ciò che differenzia Kindara da tutte le altre app di questo genere, perché non si limita a raccogliere i vostri dati e inserirli in un calendario, ma crea dei grafici (uno per ogni ciclo mestruale) grazie ai quali potrete osservare visivamente i cambiamenti del vostro corpo, umore, temperatura, cervice, secrezioni e via dicendo. Questi grafici sono utilissimi perché offrono un riepilogo dell’intero ciclo e diventano uno strumento importante per conoscere meglio se stess*, la finestra fertile e tanti altri piccoli cambiamenti. Dulcis in fundo, ogni grafico può essere esportato dall’app come immagine o file pdf, in modo da poterlo mostrare facilmente alle figure professionali che si occupano di voi e della vostra salute. Portare a una visita ginecologica una manciata di tabelle stampate con tutti i valori dei vostri ultimi cicli mestruali potrebbe risultare molto più semplice che segnare tutto su un quadernetto o addirittura tentare di ricordare ogni cosa a memoria. Qui sotto potete osservare due diverse tipologie di tabelle: il primo grafico mostra solo le variazioni nella tipologia di secrezioni vaginali (legenda a sinistra della tabella), mentre il secondo evidenzia sia le perdite vaginali che le variazioni nella temperatura basale, mostrando chiaramente l’avvenuta ovulazione.

IMG-4554IMG-4552

4. Community: questa quarta e ultima sezione è un gioiellino. Si tratta di un’area comune nella quale ogni utente può condividere le proprie tabelle, confrontarsi con altre persone che usano l’app e leggere articoli divulgativi scritti da espert* in merito a fertilità, mestruazioni, sessualità e molto altro. Per accedere a benefici aggiuntivi è necessario attivare l’account Premium, ma è assolutamente possibile utilizzare Kindara e la sua community anche senza stipulare l’abbonamento.

Detto questo, a chi consiglio Kindara? Onestamente, a chiunque abbia un ciclo mestruale e desideri registrare i dati ad esso legati per capire meglio se stess* e il proprio corpo. In modo particolare, desidero suggerirla a chi misura quotidianamente la propria temperatura basale ed è alla ricerca di uno strumento che metta insieme tutte quelle informazioni all’interno di grafici digitali intuitivi e semplici da interpretare.

Punto bonus: trattandosi di un’app che richiede la creazione di un account per accedere, è possibile anche condividere l’accesso con un* o più partner, nel caso voleste mettere a conoscenza della vostra salute mestruale le stesse persone con le quali condividete intimità e/o sessualità. Da quando ho fornito anni fa l’accesso a C. dal suo smartphone, anche lui è molto più consapevole di ciò che avviene nel mio corpo e in quale fase del ciclo mestruale mi trovo.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi abbia convinto a dare una chance a Kindara! Come sempre, lo spazio per i commenti è aperto anche a chiunque abbia domande, dubbi o feedback da inviare. Se desiderate invece contattarci privatamente, ci trovate su Instagram come @sessolopotessi o nella sezione Contatti di questo blog.

Buona sessualità a tutt*! ♥

Disclaimer: non siamo psicologi né sessuologi, ma la sessualità è comunque una nostra grande passione. Per domande, problemi o dubbi, suggeriamo sempre di rivolgersi ad un espert*, rimanendo però disponibili a scambiare con voi quattro chiacchiere sul tema.

 

2 pensieri su “Kindara: l’app per il ciclo e la fertilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...